Translate

mercoledì 8 luglio 2015

Pesce finto al salmone (senza uova e senza lattosio)


Cosa mangiare per cena durante queste torride giornate estive?
Un piatto fresco, bilanciato a livello nutrizionale e ovviamente dal sapore buono!
Se poi è in versione Visual Food i bambini lo apprezzeranno maggiormente!
Il pesce finto è un classico delle ricette estive, in questa che vi propongo io però il tonno in scatola è sostituito dal salmone fresco e cotto a vapore, per un piatto più sano e leggero.
Preparare il pesce finto di salmone e patate è un gioco da ragazzi, unica condizione: cucinarlo qualche ora prima in modo da gustarlo bello fresco!

Ecco come ho realizzato il mio!


R I C E T T A


Pelate le patate, riducetele in tocchetti e lessatele in acqua salata; una volta pronte, schiacciatele con lo schiaccia-patate oppure con una forchetta.
Cuocete il salmone a vapore insieme ad una piccola carota che vi servirà successivamente per le decorazioni; dieci minuti saranno sufficienti.
In un mixer, tritate il salmone insieme ad un cucchiaio di capperi quindi trasferite il composto in una ciotola insieme alla purea di patate.
Aggiungete la maionese vegetale, l'olio E.V.O., il pomodoro e sistemate di sale e pepe.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi trasferitelo in un piatto da portata dandogli la forma di un pesce.
Se volete utilizzare uno stampo, rivestitelo con cura con della pellicola trasparente prima di riempirlo di crema al salmone e patate: sarà più semplice rimuove il pesce finto una volta pronto per essere portato in tavola. Lasciatelo raffreddare in frigorifero per circa 2 ore.
Poco prima di servirlo, decorate il pesce finto usando la vostra fantasia: io ho utilizzato i cetriolini e le carote, ma voi potete sbizzarrirvi anche con delle rondelle di ravanelli, olive e mais!

Accompagnate il pesce finto con dell'insalata fresca et voilà...la vostra cena è servita!
Con le dosi della mia ricetta mangiano abbondantemente 3 persone; invece se pensate di servire anche un primo leggero, con questo pesce finto possono cenare benissimo 4 commensali!
Dipende molto dal vostro appetito...e dalla vostra golosità! 


Con questa ricetta semplice ma buonissima vi saluto e vi auguro delle bellissime giornate estive!

Alla prossima, ciao!


1 commento:

  1. come non ripassare????!!!!! una volta ho mangiato una cosa simile (molto triste a dire il vero) con il tonno....ma questa tua versione è davvero spettacolare! Sei davvero un artista in cucina! Provero' a prepararlo per mia figlia!

    RispondiElimina

´¯`•.¸¸.☆ TI E' PIACIUTO QUESTO POST? ☆´¯`•.¸¸.
Allora lasciami una traccia del tuo passaggio con un commento, sarò felice di leggerlo!
E se vuoi aiutami a crescere, condividendo il mio blog sui social network!

PS: lo spam qui non è gradito, non lasciare link attivi per favore! ㋡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Trovi le mie ricette anche su PINTEREST!