Translate

mercoledì 26 febbraio 2014

Torta vegana al cioccolato e cocco (senza glutine, lattosio e uova)


Trovare la ricetta per una torta che sia senza glutine, senza lattosio, senza uova e al contempo anche buona non è facile, specialmente se si deve soddisfare il palato dei bambini!
Mandorle, noci e nocciole darebbero sicuramente quel tocco in più a qualsiasi dolce, però i miei bambini ne sono allergici e ancora non posso utilizzare questo genere di frutta secca!
La ricetta della torta vegana che segue, però, è un ottimo compromesso perchè otterrete un dolce buono e genuino, se la proverete mi darete ragione!


Preparare la torta al cioccolato e cocco, senza glutine, lattosio e uova è davvero facile: ecco come e con che cosa realizzarla!


Setacciate la farina ed il cacao, quindi mischiateli all'interno di una grande ciotola assieme al cremor tartaro.
Successivamente, unite lo zucchero di canna e mescolate ancora. Aggiungete poco alla volta l'olio di semi di girasole ed il latte, facendo in modo che non si formino grumi.
Ungete ed infarinate una tortiera (io ne ho usata una grande, ma voi per ottenere una torta più alta usate uno stampo con diametro più piccolo), quindi versate l'impasto all'interno e sistematela in forno preriscaldato a 160° per circa 50 minuti (foto 1). Vale come al solito la prova dello stecchino!
Una volta cotta, lasciatela riposare cinque minuti nel forno spento, poi estraetela e lasciatela intiepidire.
Potreste mangiarla anche così, con sopra una spolverata di zucchero a velo, ma siccome volevo renderla ancora più golosa io l'ho farcita!
L'ho sistemata su di un vassoio rotondo e l'ho tagliata a metà in orizzontale (foto 2). Ho spalmato la crema vegetale al cioccolato su tutta la superficie superiore della prima metà (foto 3), poi ho spolverizzato della farina di cocco e circa 100 gr di crema di cocco aiutandomi con un cucchiaio (foto 4).
Ho ricomposto la torta unendo l'altra metà (foto 5), quindi ho coperto con la rimanente crema di cocco e spolverizzato con farina di cocco e zucchero a velo (foto 6). A questo punto la torta vegana è pronta per essere gustata!















Visto che l'ho acquistata per curiosità e l'ho provata, vorrei accennarvi alla crema di cocco di Isola Bio utilizzata nella mia ricetta. 
Si tratta di un latte vegetale a base di acqua, noce di cocco (60%) e gomma di guar. Il sapore è simile a quello del latte di cocco fresco presente all'interno del frutto, mentre la consistenza è semi-liquida color bianco candido. 
Sinceramente mi aspettavo più una crema che un latte, vista l'immagine presente sulla confezione e la dicitura "crema di cocco". Ho anche provato a montarla con le fruste elettriche, ma ho ottenuto poco volume. 
Consiglierei questa crema vegetale come bevanda alternativa, oppure per la preparazione di frullati e dessert ma non come guarnizione perchè è difficile (almeno per me) da montare!
Se qualcuno di voi ha esperienze diverse in merito sono tutta orecchi, pronta a dare una nuova opportunità a questo prodotto!

La torta vegan al cioccolato e cocco invece vi assicuro che non delude, anzi il suo sapore vi stupirà!
Io l'ho preparata come base per una torta di compleanno in pasta di zucchero, nel prossimo post vi mostro come l'ho trasformata!

Spero di avervi mostrato una ricetta utile, specie se come i miei bambini soffrite di allergie/intolleranze alimentari e volete preparare una torta senza latte, glutine, burro e uova.

Aspetto di sapere se vi è piaciuta.....a presto con altre ricette genuine qui sul mio blog!

7 commenti:

  1. Buondì Mel. Sei una risorsa per chi cerca ricette e idee che rispettino un determinato stile di vita o una necessità alimentare dovuta ad intolleranze o allergie. Questa torta anche se vegana ha un aspetto molto buono.. sbaglia chi pensa che il mangiare vegan è roba triste. Passo il link ad alcune amiche. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille dei complimenti Rossana! In effetti il sapore di questa torta è stata una piacevole scoperta! ^_^

      Elimina
  2. per fortuna in famiglia non abbiamo di queste intolleranze,ma vedo comuque che si puo' ottenere un dolce buonissimo e soprattutto goloso anche con prodotti gluten free...io una bella fetta la mangerei volentieri...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite Lety, sei gentilissima! :-*

      Elimina
  3. wuoooo...davvero golosa :P
    Sai che io non sono allergica/intollerante a nulla...o almeno credo...ma negli ultimi tempi mi sto dedicando anche io a qsta tipologia di cucina...
    Bisogna essere sempre pronti nella vita :P...quindi proverò anche la tua ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah hai ragione Mari, bisogna sempre avere un asso nella manica....in questo caso una ricetta vegana :D

      Elimina
  4. wuoooo...davvero golosa :P
    Sai che io non sono allergica/intollerante a nulla...o almeno credo...ma negli ultimi tempi mi sto dedicando anche io a qsta tipologia di cucina...
    Bisogna essere sempre pronti nella vita :P...quindi proverò anche la tua ricetta :)

    RispondiElimina

´¯`•.¸¸.☆ TI E' PIACIUTO QUESTO POST? ☆´¯`•.¸¸.
Allora lasciami una traccia del tuo passaggio con un commento, sarò felice di leggerlo!
E se vuoi aiutami a crescere, condividendo il mio blog sui social network!

PS: lo spam qui non è gradito, non lasciare link attivi per favore! ㋡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Trovi le mie ricette anche su PINTEREST!